SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La prossima settimana otto tifosi della Sambenedettese che erano presenti il 5 novembre nel post-partita di Vicenza-Samb si recheranno a Vicenza, convocati direttamente dagli inquirenti.

Si tratta di cinque ultras che verranno ascoltati dal Pm in quanto persone informate sui fatti (non ancora testimoni dunque, ma è possibile che lo diventino in sede processuale) col titolare delle indagini chiamato a ricostruire i momenti che hanno portato al ferimento alla testa di Luca Fanesi. Altri tre invece, a quanto pare, dovranno comparire davanti all’autorità perché inseriti nel registro degli indagati della procura per i fatto legati ai tafferugli post partita.

La audizioni si terranno in tre tranches fra il 27 e 28 febbraio e il 1° marzo. Proprio in quei giorni lo stesso Luca Fanesi dovrebbe lasciare finalmente l’ospedale di Vicenza per tornare nella sua San Benedetto.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 737 volte, 1 oggi)