GROTTAMMARE – La piscina Pala Blu di Moie ha ospitato i Campionati Regionali Invernali di Nuoto per Salvamento in cui hanno partecipato gli atleti della Delphinia Team Piceno guidati dal tecnico Giancarlo Fontana.

Una squadra in gran parte rinnovata si è fatta valere affrontando atleti provenienti da tutta la Regione Marche. Tra le nuove leve spiccano le prestazioni di Giacomo Falaschetti, Angela Hoxa e Gianmarco Pignotti che insieme ai compagni di squadra già esperti nella disciplina, come Giulia Narcisi, Alessandro Flammini e Andrea Narcisi hanno registrato prestazioni eccellenti.

Nel dettaglio Alessio Flammini ha conquistato un ottimo terzo posto nei 100 metri percorso misto categoria cadetti. Il giovanissimo Andrea Narcisi si è imposto nella distanza dei 100 metri percorso misto conquistando un oro e un argento nei 100 metri nuoto con ostacolo e un bronzo nei 50 metri trasporto manichino. Andrea, categoria ragazzi primo anno, ha dimostrato tanta grinta e una buona forma fisica nelle gare disputate grazie agli insegnamenti del suo allenatore Giancarlo.

Nuoto per Salvamento è una disciplina nata in Italia all’inizio del secolo scorso, gli atleti possono gareggiare sia in piscina (in inverno) che nel mare o nei laghi (estate). Obiettivo dell’attività agonistica nazionale e internazionale è di simulare agonisticamente una situazione più o meno veritiera di salvataggio in acqua.

Il tecnico Giancarlo Fontana al termine dei Campionati ha dichiarato: “ Sono contento dei risultati raggiunti dagli atleti della Delphinia che con costanza partecipano agli allenamenti con passione e determinazione. Tanti sono gli appuntamenti in programmma per questo cercherò di lavorare al meglio per far sì che tutti i ragazzi raggiungano risultati eccellenti”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 129 volte, 1 oggi)