SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Al via il corso di inglese per adulti con docente in madrelingua organizzato dal Gruppo Giovani Lab riservato ai propri soci. L’iniziativa che avrà inizio il prossimo martedì 20 febbraio, è la prima proposta del 2018 promossa dalla neonata associazione dei giovani soci della BCC DI Ripatransone e del Fermano.

Per accedere alle lezioni occorre diventare socio dell’associazione Giovani Lab. L’Associazione nasce nel 2017 dall’iniziativa di alcuni giovani soci che hanno sentito l’esigenza di diventare parte attiva di un progetto più grande, quello del Credito Cooperativo. Ciò è stato possibile grazie all’attenzione che la Banca di Ripatransone e del Fermano Credito Cooperativo soc. coop. ha sempre avuto per la valorizzazione del territorio, mediante lo sviluppo di iniziative di promozione.

Durante il primo incontro di martedì 20 febbraio alle ore 21, verranno forniti i dettagli del programma del corso che avrà luogo presso la sede dell’Associazione, Piazza Unità d’Italia – Borgo “La Vigna” di Ripatransone.

Le attività curate da un insegnante madrelingua si svilupperanno nell’arco di 18 incontri una volta a settimana per la durata di due ore complessive.

Il corso è pensato anche per tutti coloro che non hanno mai avuto modo di approcciare all’inglese, pertanto vuole essere una reale opportunità di apprendere una nuova lingua in maniera semplice al fine di conquistare un livello di conoscenza e padronanza della lingua utile anche nel mondo del lavoro.

Secondo recenti dati Istat, nel 2015 la conoscenza di una o più lingue straniere interessa il 60,1% della popolazione di 6 anni e più ed è in aumento del 56,9% rispetto al 2006. Conoscono, sempre secondo l’indagine Istat, una o più lingue straniere soprattutto i giovanissimi e i giovani adulti fino a 34 anni (con stime pari all’80%) di questi, il 48,1% conosce l’inglese.

Stimolare la crescita e promuovere iniziative per imparare o approfondimento una lingua, rappresenta un’opportunità per tutti coloro che non hanno mai avuto modo di misurarsi su tale apprendimento. Anche attraverso questa proposta, riteniamo sia importante continuare ad essere al fianco delle famiglie e dunque al futuro del territorio” dichiara il Presidente dell’associazione Marco Lanciotti.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 206 volte, 1 oggi)