Foto live di Matteo Bianchini

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tutto pronto al Riviera Delle Palme per Samb-Mestre, anticipo del venerdì valido per la 26^ giornata del girone B. I veneti, accompagnati nelle Marche da una trentina di tifosi, vengono da 4 punti nelle ultime tre gare, leggermente meglio dei rossoblu che invece hanno inanellato 3 pari consecutivi (Gubbio, Padova e Reggiana) e vogliono a tutti i costi sbloccarsi in casa, un vero e proprio tabù quest’anno sia sotto la gestione Moriero che sotto quella targata Ezio Capuano.

Il mister della Samb sceglie gli stessi 11 che hanno pareggiato, pur destando buone impressioni, contro la Reggiana  una settimana fa. Dunque ancora panchina per Bacinovic (“deve perdere qualche chilo” ha spiegato il mister ieri) e spazio a Bove con Marchi e Bellomo a centrocampo. Per il resto sia la difesa che gli esterni sono ormai i “soliti” mentre davanti Esposito e Miracoli sembrano la coppia del momento. Qualche problema invece in panchina dove non c’è l’influenzato Valente mentre Patti e Ceka si siedono affianco al mister ma non sono al 100%. Nel Mestre invece tre novità rispetto all’ultima uscita (0-0 a Trieste il 5 febbraio) con Neto al posto di Sottovia e Rubbo per Zecchin in mediana. Beccaro invece viene sostituito da Casarotto che potrebbe essere il “battitore libero” degli orange, abituati a un modulo in cui le mezze ali sono molto mobili e in grado di aggredire gli esterni molto efficacemente. La sua posizione può fare la differenza fra il 3-5-2- e il 3-4-3 negli ospiti.

 

La formazione della Samb (foto LIVE)

Formazioni:

 

Samb (3-5-2) All.: Ezio Capuano

Perina

Conson Miceli Di Pasquale (1′ st Di Massimo)

Rapisarda Marchi(36′ st Gelonese) Bove(1’st Bacinovic) Bellomo Tomi

Esposito(23′ st Stanco) Miracoli

 

Neto(9′ Sottovia) Spagnoli 

Fabbri Boscolo(31′ st Zecchin) Rubbo(41′ st Beccaro) Casarotto Lavagnoli

Perna Gritti Politti

Gagno

Mestre (3-5-2/3-4-3). All.: Mauro Zironelli

 

 

Arbitro: Daniele De Santis di Lecce (Vingo/Spiniello)

Note: Circa 6° gradi, campo in buone condizioni

Marcatori: 36′ pt Rubbo (M), 22′ st Sottovia (M)

Ammoniti: 47′ pt Tomi (S), 20′ st Boscolo (M)

Espulsi:

Angoli: 3-0

 

 

DIRETTA

Primo Tempo

 

1′ Subito una sgroppata di Rapisarda che cede a Marchi, cross in mezzo dalla destra che però è preda dei guantoni di Gagno.

3′ Ancora una palla intercettata da Rapisarda che va sul fondo e crossa in mezzo, non ci arriva Tomi che aveva stretto in area, palla a Bellomo che prova il destro da lontano: ribattuto.

9′ Palla recuperata da Conson e rilanciata da Tomi, si apre la fascia sinistra per Bellomo che arriva fino in area e poi prova il tiro-cross: fuori.

Bellomo in azione al 9′ del primo tempo

13′ Fallo a centrocampo su Marchi, duro, ma per l’arbitro non ci sono gli estremi per il giallo. Punizione buona per un cross: salgono le torri rossoblu.

14′ Sulla palla va invece Tomi che calcia direttamente in porta: la palla pur battendo di fronte a Gagno non lo inganna e il portiere blocca. Sul rilancio i rossoblu intercettano e Esposito prova una percussione, poi il tiro sballato che finisce a lato.

19′ Uscita fallosa di Conson su Boscolo che era sulla trequarti. Punizione pericolosa per il Mestre.

20′ Parte addirittura un difensore, Gritti, destro e palla che finisce alta sopra la traversa ma non di molto.

24′ Si perdono almeno 2 minuti per un infortunio a Fabbri, che ha la peggio dopo uno scontro con Rapisarda.

26′ Lavagnoli si prende il fondo e crossa pericolosamente, in mezzo prova a arrivarci Neto che però commette fallo di mano. Si riparte con una punizione per i rossoblu.

26′ Primo angolo per i rossoblu che vanno con Bellomo in mezzo, testa di Miceli e Gagno ci arriva con una presa plastica. Il tiro era ben indirizzato ma debole.

32′ MESTRE PERICOLOSISSIMO. Si apre la fascia destra della Samb con Rubbo che prende il fondo e crossa per l’accorrente Lavagnoli che mira a porta semi sguarnita e solo un miracolo di Miceli salva un gol.

36′ GOL DEL MESTRE. Gli arancioni ancora avanti, sfondano sulla destra e portano Neto al cross, dall’altra parte spunta Rubbo che insacca a porta quasi vuota. 

40′ GOL ANNULLATO A CONSON. Punizione Samb con Esposito che va dentro a cercare la testa di qualcuno, svetta Conson che insacca ma non vale: fuorigioco sbandierato dal guardalinee.

42′ Bellomo si incunea fino al limite dell’are ma viene stretto da una morsa di due giocatori veneti. Punizione da posizione vantaggiosa per la Samb.

43′ Bove e Tomi sulla palla: parte Tomi con un sinistro potente che si perde sul fondo passando vicino al palo alla destra di Gagno.

44′ Nel frattempo gioco fermo per un colpo ricevuto da Di Pasquale che perde sangue dalla testa.

45′ Il difensore rientra in campo con una vistosa fasciatura mentre vengono segnalati 3 minuti di recupero.

47′ Giallo a Tomi che prende Gritti in pieno a gamba tesa.

48′ Finisce qui il primo tempo, con qualche secondo extra di recupero per un’altra interruzione. Mestre avanti e Samb al palo per ora.

 

Secondo Tempo

1′ Capuano cambia tutto e passa addirittura alla difesa a 4. Fuori Di Pasquale per Di Massimo e Bacinovic prende il posto di Bove. Potrebbe essere un 4-2-4 quello dei rossoblu.

3′ Cross di Marchi in mezzo dove Miracoli cade chiedendo un contatto, l’arbitro lascia proseguire.

6′ Palla in mezzo di Rapisarda, torre di Miracoli per Di Massimo che cincischia e non riesce a calciare.

7′ Cross di Lavagnoli a cercare Casarotto, chiude Miceli in spaccata.

9′ Primo cambio per il Mestre che tira fuori Neto: dentro Sottovia.

11′ Secondo angolo Samb. Bellomo cerca Bacinovic appostato al limite: lo sloveno va al volo col destro e la palla non passa lontano dalla traversa.

12′ Esposito atterrato ai 25 metri. Punizione pericolosa per la Samb.

12′ Bellomo sulla sfera, parte col destro il numero 9 e palla deviata dalla barriera che finisce ancora in corner.

13′ Di Massimo si libera in area ma spara un destro alle stelle.

22′ 2-0 MESTRE. Palla persa dalla Samb sulla trequarti(errore di Bellomo), Bacinovic in ritardo in copertura e Casarotto imbuca per Sottovia che conta i passi e col destro da posizione ravvicinata insacca Perina. Mestre che raddoppia.

23′ Entra Stanco per Esposito, ultima carta giocata da Capuano che davanti non ha altre alternative.

29′ Buco del Mestre che lancia Bellomo verso la porta, il numero 9 ignora Miracoli in mezzo tutto solo e calcia alto!

31′ Il Mestre sostituisce Boscolo con Zecchin, pari ruolo.

36′ Capuano tira fuori Marchi per Gelonese.

40′ Palla dentro a cercare Miracoli che stoppa e va indietro per Rapisarda che prova il destro, mal indirizzato e rimpallato dai difensori ospiti.

41′ Per il Mestre entra Beccaro, fuori Rubbo, l’autore del gol dell’1 a 0.

45′ Quatto minuti di recupero decisi da De Santis col pubblico che fischia auspicandosi il fischio finale. Difficile dargli torto, Samb bruttissima oggi.

49′ Contropiede del Mestre lanciato da Casarotto che poi va al cross per Spagnoli che ci prova al volo col sinistro: fuori.

49′ Finisce qui. Una Samb bruttissima cade sotto i colpi del Mestre e si prende i fischi del Riviera.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.799 volte, 1 oggi)