GROTTAMMARE – Giro di boa per la fortunata rassegna di teatro amatoriale Commedie Nostre, organizzata dalla locale Lido degli Aranci e dall’Amministrazione Comunale grottammarese.

La Kermesse della perla dell’adriatico entra nel vivo e vedrà protagonista, nella serata di sabato 17 febbraio, la prestigiosa compagnia filodrammatica Firmum, dal 1970 paladina della recitazione fermana.

“A Pioe” di Vittorio Catasta per la regia di Angelo Ciucciarelli: questa la brillante ed esilarante commedia scelta per l’esibizione al Kursaal di Grottammare.

Attenta voce narrante del passaggio epocale dalla civiltà contadina al mondo della moderna industrializzazione, dove moralità e valori di un tempo entrano in contrasto con la frivola, ambigua e cinica plasmante collettività.

Questi gli attori che si esibiranno: Gianfranco Ciucani, Maria Giovanna Paglialunga, Laura Flocco, Fabrizio Stanghetta, Lanfranco Campanella, Giuseppe Minnucci, Rosa Laura Vallesi, Maria Grazia Bondoni, Valentina Pinna e Riccardo Fratini.

La serata verrà introdotta dall’associato Giuseppe Cameli, che insieme al presidente Alessandro Ciarrocchi, traccia un primo bilancio dell’edizione 2018: “Grottammare è di fatto il capoluogo dell’amatorialità; un porto sicuro dove la passione teatrale, la riscoperta del dialetto e la preziosa memoria collettiva trovano un naturale approdo. Aver contribuito ad incrementare questo valore aggiunto, a fare della nostra manifestazione un riferimento della recitazione marchigiana, è per noi motivo di profonda soddisfazione”

Biglietti in prevendita presso Merceria Il Cigno a soli 6 euro; info line 3475406630.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 182 volte, 1 oggi)