SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ci sono emozioni che non passano. Restano lì, incollate alla memoria, alle pareti del cuore, affacciate alla finestra dell’anima.

Sono pronte ad aprire di nuovo la porta è a correre nelle nuove strade del presente, appena si presenta l’occasione giusta. Ci sono luoghi, date, parole, sensazioni, strofe di canzoni che fanno parte di noi: basta un accenno e, come una invisibile macchina del tempo, ci riportano a quei momenti così importanti per noi, vissuti in un passato che si fa in un attimo immediatezza.

E’ forse proprio questo il bello di essere artisti: sapere che si è in grado di sopravvivere al tempo, alle mode, alla luce dei riflettori.
Quando si è arrivati a bussare alle porte dell’intimo altrui e si è stati in grado di spalancarle, non servirà mai più una chiave per entrare. L’accesso sarà libero e si troverà sempre una festa ad aspettare.

Le porte del Viniles di San Benedetto del Tronto saranno spalancate e dentro ci sarà una grande festa ad aspettare colei che ci ha fatto cantare ed emozionare così tante volte che ormai ha un passepartout per entrare nel cuore che vuole: Mietta sarà la prima grande ospite di Esperienze d’Arte 2018.

Il 22 febbraio sarà, appunto, una di quelle date che rimarranno impresse nella memoria di chi vorrà condividere con noi questa prima esaltante tappa del Viaggio di Esperienze d’Arte. Ci saranno lacrime e sorrisi, ci saranno ricordi e nuove pagine da scrivere, ci saranno sguardi persi alla ricerca di quell’amore a cui avevamo dedicato proprio quella canzone e altri che si incroceranno promettendosi il futuro.

La carica di Mietta non si esaurisce però nel placido mare delle canzoni d’amore, ma solca le onde sperimentando atmosfere soul, pop, r&b. Con una voce come la sua, sarebbe impensabile farsi rinchiudere dentro una qualsiasi prigione, seppure d’oro.
Il suo canto come la sua musica e come la sua personalità intonano note di libertà e di energia, colori sgargianti a pennellare un quadro in cui ognuno può riconoscere e scegliere la propria emozione.

La particolare formula di Esperienze d’Arte ti permetterà non solo di godere della compagnia di questa grande ospite – eh sì perché qui non siamo in un palazzetto o in un teatro.

Appuntamento da non perdere se vuoi vivere una notte di emozioni: giovedì 22 febbraio, Mietta ad Esperienze d’Arte.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 438 volte, 1 oggi)