SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ scomparso all’età di 74 anni Bruno Pace, allenatore della Samb nella stagione 1989-1990. Ex giocatore di Bologna, Pescara e Padova fra le altre, ed ex allenatore di Modena, Catanzaro, Pisa, Bologna ecc. Pace si è spento a Pescara, sua città natale, dopo aver combattuto per diverse settimane una grave malattia ai polmoni.

La società rossoblu si è stretta oggi, con un comunicato stampa, attorno al dolore della famiglia. Altro lutto dunque in casa Samb, che appena ieri ha dato addio a Luciano Calabresi, storico dirigente accompagnatore dei rossoblu nell’arco di tre decadi.

Pace fu allenatore dei rossoblu in una stagione particolarmente sfortunata, quella 1989-90, la prima in serie C per la Samb dopo 8 anni consecutivi fra i cadetti. In quell’anno Pace fu uno dei quattro allenatori (gli altri furono Maurizio Simonato, Paolo Beni e il brasiliano Canè) che si succedettero in panchina al Riviera in una stagione complicatissima che si chiuse con la sedicesima posizione in classifica e la retrocessione in C2 per i rossoblu.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.590 volte, 1 oggi)