PADOVA – Le interviste ai protagonisti dopo l’1 a 1 fra Padova e Samb.

Franco Fedeli: “Oggi la partita mi è piaciuta moltissimo, difficile trovare qualcuno che non abbia giocato bene, mi sono divertito. Abbiamo fatto una bellissima partita contro una grande squadra. In altri tempi il pari a Padova mi sarebbe andato benissimo, ma per quello che ho visto oggi ci poteva stare anche la vittoria. La squadra mi pare sia uscita rinforzata dal mercato” chiosa alla fine il patron romano.

Ezio Capuano: “Nei primi venti minuti abbiamo fatto benissimo, loro hanno segnato con un gol in fuorigioco. Il pari era meritatissimo perché anche prima del gol di Miracoli abbiamo avuto due occasioni da gol. E anche dopo il pari. Potevamo chiudere il secondo tempo in vantaggio. Nella ripresa abbiamo sofferto ma anche rischiato di segnare, enorme l’occasione di Marchi. Anche i cambi che ho fatto non sono stati conservativi. Oggi abbiamo fatto una grande partita contro la squadra più forte dl campionato, sarei stato felice anche se avessimo perso per il piglio che i miei ragazzi ci hanno messo su questo campo. Un plauso ai miei giovani, li amo.Oggi la Samb ha dimostrato di essere più forte del Padova.”

Pierpaolo Bisoli: “Oggi il Padova mi è piaciuto. Abbiamo sofferto in alcuni frangenti, come a fine primo tempo. Nella ripresa abbiamo avuto diverse occasioni da gol e loro una soltanto con Marchi. Capuano ha detto che la Samb è stata migliore? Ognuno porta acqua al suo mulino, io non sono d’accordo. Come all’andata il Padova non meritava la vittoria a San Benedetto, oggi forse la Samb meritava di perdere. Fuorigioco di Capello? C’è stato annullato un gol all’inizio inspiegabile e c’erano due rigori.”

Luca Miracoli: “Oggi serviva una partita così, è stata una gara bella e maschia, con tanti contrasti, serviva cattiveria e contrasti. Loro si sono fatti sentire, ma alla fine siamo usciti fuori col coraggio. Gol importante? Un gol certamente importante per la squadra, per quanto mi riguarda io cerco sempre di fare il mio meglio, poi quando non segno c’è sempre qualcuno che dice che sono scarso. Rammarico? Certo, a vedere questa partita un po’ di rammarico c’è per qualche punto perso per strada. Potevamo stare più vicini ma questa partita è importante perché ci può dare consapevolezza dei nostri mezzi.”

VIDEO. Bindi (portiere del Padova): “Spiace non essere riuscito a prendere il tiro di Miracoli”

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.612 volte, 1 oggi)