SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Solo un anno fa i tifosi della Samb lo vedevano giocare, e segnare, in Serie C al “Riviera delle Palme”, oggi Leonardo Mancuso è ufficialmente un calciatore della Juventus, il club più titolato d’Italia.

Ieri sera infatti, poco prima della chiusura del mercato, bianconeri e Pescara hanno ufficializzato uno scambio che porta il giovane attaccante Cristian Bunino alla corte di Zeman, col delfino che cede per contro Mancuso ai piemontesi. La Juventus, però, lascerà l’ex attaccante rossoblu in prestito in Abruzzo fino a fine stagione.

Quella di Mancuso resta in ogni caso una favola, anche se non dovesse mai vestire la casacca della Juve. Difficile infatti che i bianconeri possano puntare sull’attaccante inserendolo in prima squadra, più probabile che resti in orbita del Campioni d’Italia per essere inserito in altre trattative. Mancuso, dopo la fantastica stagione scorsa vissuta in Riviera nel (37 presenze e 22 gol, score che l’hanno fatto laureare capocannoniere di tutta la C) quest’anno a Pescara ha raccolto 3 gol in 16 partite.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.798 volte, 1 oggi)