SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ in programma sabato 3 febbraio, con inizio alle ore 10, nella sala consiliare di viale De Gasperi, un workshop dal titolo “Costruire il dialogo con le comunità attraverso lo sviluppo di Piani di Azione Civici – CAAP”.

Si tratterà di un confronto tra le componenti e le strutture di Protezione civile e le associazioni e le realtà aggregative operanti nella città di San Benedetto del Tronto sui modi con cui potenziare i sistemi di allerta per far fronte ad eventi sempre più frequenti, spesso estremi e improvvisi.

L’iniziativa rientra tra quelle previste dal programma LIFE 2014-2020 sulle strategie di adattamento ai cambiamenti del clima a cui aderiscono tre regioni partner (Emilia-Romagna, Marche e Abruzzo) nell’ambito del progetto europeo Life PRIMES. Life PRIMES intende infatti promuovere attività d’informazione e conoscenza del rischio alluvione e sperimentare modalità di partecipazione attiva da parte dei cittadini nella riduzione del rischio e nell’adattamento al cambiamento climatico, attraverso la costruzione collettiva dei “piani civici” che saranno integrati nei piani comunali di emergenza.

Con la collaborazione di esperti, sarà delineato lo scenario del contesto fisico e climatico con cui fare i conti e sarà presentata la bozza del “Piano di Azione Civico – CAAP” pensato per la Città di San Benedetto del Tronto sul quale sarà chiesto ai presenti un parere attraverso la somministrazione di un semplice questionario.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 194 volte, 1 oggi)