FERMO – Blitz delle Forze dell’Ordine dopo un grave gesto.

Il 25 gennaio, alle ore 23.55, i poliziotti del Commissariato di Fermo sono intervenuti a Lido Tre Archi, in via Nenni, a seguito di una rapina poco prima perpetrata ai danni di un giovane abitante nel fermano, colpito con una violenta bottigliata in testa e derubato del denaro contenuto nel portafogli.

Il malcapitato, rimasto ferito e sanguinante tanto da dover essere trasportata al locale pronto soccorso, è riuscito a fornire un’accurata descrizione del delinquente.

Gli agenti hanno iniziato una serrata attività di indagine che ha permesso nelle ore successive di individuare il sospettato e di sottoporlo a fermo.

Trattasi di un magrebino irregolare sul territorio nazionale e pluripregiudicato per reati contro violenza alle personeIl fermo è stato convalidato dal Gip presso il Tribunale.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.044 volte, 1 oggi)