MARTINSICURO – Due arresti per spaccio di eroina a Martinsicuro.
Il primo è stato effettuato nella serata di ieri dai carabinieri del radiomobile di Alba Adriatica, diretti dal tenente colonnello, Emanuele Mazzotta, al termine di uno specifico controllo. A finire in manette è una 54enne, Gabriella Colonnelli, residente a Martinsicuro. La donna è stata sorpresa nel centro cittadino a cedere una dose di eroina a un 44enne del posto ed è stata quindi prontamente fermata dai militari e messa ai domiciliari in attesa del processo direttissimo. La 54enne dovrà ora rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, l’acquirente, invece, è stato segnalato alla prefettura come assuntore.
Il secondo arresto è stato effettuato dagli uomini della squadra mobile di Ascoli Piceno e di Teramo, nella mattinata di giovedì scorso, sempre durante uno specifico servizio antidroga. Gli agenti hanno quindi tratto in arresto un cittadino albanese di 27 anni, già noto alle forze dell’ordine. Il giovane aveva addosso, occultato in una tasca dei pantaloni, un involucro contenente 19 dosi di eroina (per un peso totale di 6 grammi) pronte per essere spacciate. Durante la successiva perquisizione domiciliare, i poliziotti hanno rinvenuto altri due involucri contenenti circa 150 grammi, sempre di eroina, oltre a 5 grammi di marijuana e a due bilancini di precisione. Lo stupefacente è stato posto sotto sequestro, mentre il 27enne è stato messo ai domiciliari a disposizione della procura.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 590 volte, 1 oggi)