ROSETO DEGLI ABRUZZI  – Controlli sul territorio nei giorni scorsi.

Nel Teramano sono state sottoposte a controllo, da parte della Polizia di Stato e Stradale, anche stazioni ferroviarie e aree aperte al pubblico dove sostano frequentemente giovani dediti al consumo di bevande alcoliche e all’uso di sostanze stupefacenti.

Per un totale di 50 persone e 9 veicoli controllati, con tre posti controlli distribuiti nei comuni del litorale.

Nel corso del servizio, sono state elevate dieci contravvenzioni al codice della strada (di cui una per guida senza copertura assicurativa con sequestro amministrativo dell’autovettura), otto per guida di autovettura priva della revisione periodica (con sospensione del veicolo dalla circolazione) e infine, un’altra per il mancato rispetto del semaforo rosso, per un totale di circa 2.500 euro.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 729 volte, 1 oggi)