GROTTAMMARE – Dal bricolage all’idea imprenditoriale grazie all’aiuto del digitale: l’assessorato alle Politiche Giovanili e l’associazione Radio Incredibile presentano “Sapere, fare, saper fare, far sapere”, un corso di “artigianato tecnologico” gratuito, che si svilupperà  in cinque appuntamenti dal 29 gennaio al 26 febbraio, sempre di lunedì alle ore 21, nel centro di aggregazione giovanile “Stile Libero”, in via del Mercato 7.

Negli incontri, l’ esperto di tecnologie digitali  Giovanni Re proporrà ai presenti le nozioni base sull’utilizzo di una stampante 3D, ma anche di altri utensili di nuova generazione con i quali è possibile dare forma alle proprie idee: plotter, CNC, laser e tante altre tecnologie presenti nei FabLab verranno illustrate in maniera pratica.

Il laboratorio è rivolto a tutte le fasce d’età e costituisce il primo approccio al digitale applicato al bricolage e al divertimento, ma in prospettiva anche allo sviluppo di idee imprenditoriali. I partecipanti saranno guidati dall’esperto nella realizzazione di un oggetto a partire da una propria idea e poi nella promozione dello stesso attraverso i canali telematici offerti dai social.

“Accanto ai corsi di abilità tradizionali che abbiamo messo in campo, come quello per cestai che sta avendo un grande successo – dichiara l’assessore Lorenzo Rossi – questo laboratorio di artigianato digitale ci permette di coprire l’intero spettro delle competenze da sviluppare, aprendo prospettive originali, e al tempo stesso molto professionalizzanti. Tutti gli interessati potranno usare la stampante 3d di cui abbiamo dotato il nostro centro “Stile Libero” già qualche tempo fa”

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 238 volte, 1 oggi)