Articolo di: Alessandro Maria Bollettini

CUPRA MARITTIMA – Oggi 24 gennaio, presso la Sala Giunta del Comune di Cupra Marittima, è stata presentata la trentottesima edizione dell’Inverno Teatrale Cuprense.

Nel mese che va dal 2 febbraio al 2 marzo infatti, l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Pro Loco di Cupra, è riuscita a portare in riviera ben cinque messe in scena.

Apriranno le danze il 2 febbraio Cinzia Grande e Andrea Lattari con “Ritratti della commedia dell’arte”, un piccolo spettacolo di maschere, con produzione di Imago Mundi.

Seguirà il 9 febbraio “Il malato immaginario”, del Gruppo Teatrale Pedaso, liberamente ispirato dall’opera di Moliere con regìa di Aceti.

Il 16 febbraio sarà il turno di “Gobbo Snob”, trattante l’esilio napoletano di Giacomo Leopardi, di e con Gianni Aversano.

Il 23 febbraio la Compagnia Proscenio Teatro interpreterà “Goal 1986”, scritto, diretto e interpretato da Stefano Tosoni, con musiche di Lucio Matricardi.

A chiudere il cartellone invernale sarà invece “Ospiti” il 2 marzo, presentato dalla Compagnia Espressioni Teatrali, con una regìa di Alessandro Rutili.

Tutti gli spettacoli in tabellone saranno ospitati dal Cinema Teatro Margherita alle ore 21.15 delle date in calendario, con un prezzo di ingresso intero di 8 euro ed una riduzione a 6 euro per gli under-14 e gli over-65.

L’abbonamento ha invece un prezzo intero di 35 euro, ridotto a 25 euro sempre per gli under-14 e gli over-65.

I biglietti, così come gli abbonamenti, possono essere prenotati presso la tabaccheria “Manuela Massarenti” sita in Piazza della Libertà di Cupra Marittima (tel: 0735-779563).

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 210 volte, 1 oggi)