SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il prossimo 24 gennaio all’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Capriotti di San Benedetto sarà presentato il progetto “Certificazione di uso e programmazione di robot industriali” attraverso due seminari formativi ,  tenuti  rispettivamente dal dottor Massimiliano Abbritti (director of SchoolPre/Post Sales Pearson) e dalla dottoressa Brigette Hughes (Assessment ManagerPearson). L’Itc Capriotti sarà sede ufficiale del Patentino della robotica frutto della collaborazione della casa editrice Pearson, leader nell’education e Comau, azienda di riferimento nel campo dell’automazione industriale, un percorso formativo innovativo sulla trasformazione digitale e sulla robotica nelle scuole italiane.

Il progetto mira a fare della scuola un  polo d’avanguardia per il settore della robotica e dell’automazione, favorendo la creazione di nuove competenze sempre più richieste dal mondo del lavoro. I ragazzi impareranno a usare un robot industriale attraverso un corso in parte online grazie a materiali multimediali, simulazioni ed esercitazioni, e una formazione in aula sulla robotica e l’Industria 4.0. Lo studente alla fine della formazione ottiene il Patentino della Robotica riconosciuto a livello internazionale, valido a vita, equivalente a quello rilasciato a professionisti e aziende subito utilizzabile, quindi, nel mondo del lavoro . La certificazione è riconosciuta dal Miur anche come percorso di Alternanza scuola-lavoro per un totale di 100 ore”.

“L’ultima proposta di eccellenza che arricchisce non solo l’offerta formativa della nostra scuola, ma che offre una grande opportunità, un valore aggiunto per il territorio perché risponde alla modernizzazione e competitività internazionale dell’impresa e dell’occupazione, è la certificazione di uso e programmazione di robot industriali (Patentino della Robotica). Gli studenti potranno sviluppare a scuola le competenze utili per il futuro contesto professionale, la nostra scuola acquisirà  un know how che resterà a disposizione anche per gli anni a venire” afferma la dirigente Elisa Vita.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 357 volte, 1 oggi)