MARTINSICURO – Truffe telefoniche a nome del Comune.

Sono diverse le segnalazioni arrivate all’ente da parte di cittadini che sono stati contattati telefonicamente da finti addetti degli uffici tributi. Le telefonate preannunciavano una visita domicilio da parte di incaricati comunali che avrebbero dovuto accertare lo stato di alcuni pagamenti di tasse non effettuate dall’ignara vittima del raggiro.

A fare chiarezza e a mettere in guardia la cittadinanza è stato lo stesso sindaco, Massimo Vagnoni.

“Nella giornata odierna – scrive il primo cittadino su facebook – diversi contribuenti ci hanno segnalato di essere stati contattati telefonicamente da una certa sig.ra Barbara/Sara Rossi, che si è qualificata come dipendente del Comune presso l’ufficio tributi che li avvisava che si sarebbe recata presso la loro abitazione con il fascicolo completo relativo alla posizione tributaria in quanto alcune cartelle non risultavano pagate. Si tratta di una truffa; infatti nessuna Barbara o Sara Rossi è alle dipendenze dell’Ente e dall’ufficio non è stata effettuata alcuna chiamata.
Invitiamo quindi i cittadini a prestare massima attenzione e a non far entrare nessuno in casa, in quanto non si tratta di personale del Comune.”

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 234 volte, 1 oggi)