SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Indicato da molto come nome quasi certo per un collegio uninominale (si è parlato a lungo di quello per il Senato), Pietro Colonnella ha deciso di rinunciare alla corsa al Parlamento in vista del 4 marzo, lo fa alla vigilia delle consultazioni provinciali e regionali del Pd che si terranno domani sera ad Ascoli e Ancona. E che probabilmente daranno chiare indicazioni sulle candidature locali.

“Nel ringraziare per la stima che mi è stata manifestata dai miei sostenitori, che ha trovato puntuale eco sugli organi di informazione, comunico che contingenti motivazioni personali mi impediscono di poter accettare una eventuale proposta di candidatura. Come sempre, lavorerò con impegno e passione per l’affermazione del Pd e della coalizione di centro sinistra” scrive in una nota l’ex presidente della Provincia.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 940 volte, 1 oggi)