SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prosegue la programmazione di “CinemalCentro”, la rassegna di proiezioni cinematografiche al teatro Concordia voluta dall’Amministrazione comunale e gestita dal Cinema Margherita di Cupra Marittima.

Venerdì 19 e sabato 20 gennaio, con due proiezioni giornaliere alle 18,30 e 21,15, sarà proposta la commedia “Morto Stalin se ne fa un altro” diretta da Armando Iannucci, con Steve Buscemi e Michael Palin. Il film è una commedia nera, una satira sul potere e il totalitarismo con un formidabile cast internazionale: Steve Buscemi è il pragmatico Khrushchev; Michael Palin il fedelissimo Molotov; Jeffrey Tambor interpreta il confusionario vice di Stalin, Malenkov; Jason Isaacs l’implacabile generale Zhukov; Simon Russell Beale è il mefistofelico capo dei servizi segreti Beria e Olga Kurylenko la pianista dissidente Maria Yudina.

Il biglietto costa 6,50 euro. Si ricorda che coloro che si recheranno al Concordia per assistere alle proiezioni potranno lasciare l’auto nel parcheggio sottostante piazza Nardone al costo di 1 euro. Basterà pagare alla cassa del teatro, senza quindi utilizzare il parchimetro, lasciando gli estremi della targa della propria auto.

Per informazioni in tempo reale sulla programmazione cinematografica del Concordia è possibile consultare la pagina FB “Cinemalcentro Teatro Concordia” o, per avere notizie via Whatsapp, memorizzare sul proprio telefono il numero 3917156986.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 151 volte, 1 oggi)