FERMO – Blitz delle Forze dell’Ordine nei giorni scorsi.

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Fermo, coordinati dal nuovo dirigente Filippo Stragapede, hanno rintracciato ed arrestato una cittadina cinese di 42 anni residente a Fermo la quale doveva scontare la pena di un anno e un mese per il reato di  falsità o le omissioni nella dichiarazione sostitutiva di certificazione, per conseguire l’ottenimento o il mantenimento dell’ammissione al patrocinio (art. 95 D.P.R. 115/2002).

E’ stata portata nel carcere di Castrogno.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 824 volte, 1 oggi)