CORROPOLI – Grave incidente nella mattinata di ieri a Corropoli quando un’auto, ribaltandosi, è finita prima in una scarpata poi su una strada comunale sottostante.
Al volante c’era una donna di 78 anni che, per cause in corso d’accertamento, mentre stava percorrendo in discesa un tratto di via Cona, ha perso il controllo della sua Fiat 600. La vettura, cappottandosi è finita, come detto, in una scarpata per poi terminare la corsa su via Tracco dove, fortunatamente, al momento non stavano transitando veicoli. Sono stati allertati immediatamente i soccorsi e sul posto, oltre ai sanitari del 118 e agli agenti della polizia locale, si è portata una squadra dei vigili del fuoco di Nereto che ha provveduto ad estrarre l’anziana dalle lamiere. La donna ha riportato un trauma toracico e si è deciso di trasportarla in eliambulanza all’ospedale Mazzini di Teramo dove si trova ora ricoverato in prognosi riservata e, da quanto si apprende, non sarebbe in pericolo di vita. Sul luogo dell’incidente anche i carabinieri della stazione di Corropoli ai quali spetterà il compito di accertare le cause dell’incidente che potrebbe essere stato causato, probabilmente, da un momento di distrazione della 78enne mentre era alla guida.

 

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 358 volte, 1 oggi)