GROTTAMMARE – “Chi maltratta gli animali è pericoloso?”. A questa domanda si cercherà di dare risposte sabato 24 Febbraio nella Sala Consiliare del comune di Grottammare.

Il corso formativo, organizzato dall’Associazione L’amico fedele Onlus, indagherà sugli studi internazionali condotti sulla correlazione tra il maltrattamento degli animali e il comportamento deviante e criminale della violenza interpersonale.

A cura di Link – Italia, patrocinato dai Comuni di Grottammare e Acquaviva Picena, dall’Associazione Nazionale Sociologi Dipartimento delle Marche e ViSion – Osservatorio di Vittimologia, il corso sarà destinato a professionisti, addetti ai lavori e a chiunque fosse interessato al tema della violenza sugli animali.

Il programma prevede la registrazione dei partecipanti alle 8.30, alle ore 9 i saluti delle Autorità, e l’inizio dei lavori alle ore 9.30.

Il primo intervento sarà a cura di Francesca Sorcinelli, Presidente LINK-ITALIA (APS) – Educatrice professionale presso Azienda Servizi alla Persona del Comune di Modena. La dott. Sorcinelli presenterà “Abusi su animali e Abusi su Umani: Complici nel crimine”, analizzando i disturbi della condotta, quello antisociale della personalità, la crudeltà sugli animali e la violenza interpersonale e familiare, focalizzando l’attenzione sugli atti persecutori, intimidazione, sindrome della donna picchiata.

Dopo una breve pausa, si riprenderà alle 11.20 con l’intervento su “Implicazioni dell’esposizione di minori alla violenza su animali,  zoocriminalità minorile, parafilie (sadismo sessuale, zoofilia erotica, bestialismo), il ruolo della zooerastia e del bestialismo nella pedofilia e nelle violenze sessuali di genere, la crudeltà su animali nella porno e pedopornografia, il fenomeno Crush”.

Alle ore 14, a seguito della pausa pranzo, verranno riaperti i lavori con interventi mirati a sviscerare il tema della Zooantropologia della devianza, quadro generale e aspetti critici della realtà italiana. Verranno divulgati i dati italiani del profilo zooantropologico comportamentale e criminale del maltrattatore di animali.

Il corso formativo si concluderà alle ore 18, verrà rilasciato un attestato gratuito di partecipazione, l’ingresso è libero e sarà possibile l’accreditamento gratuito per sociologi. Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 22 febbraio scrivendo alla mail contatti @lamicofedele.it.

La tematica della correlazione della violenza su animali e interpersonale è trattato dalla dott.Francesca Sorcinella, per la prima volta nella Regione Marche. L’amico Fedele Onlus, guidato dalla Presidente Alice Agnelli, intende portare una nuova visione di pensiero della violenza, a molti sconosciuto e preso poco in considerazione.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 311 volte, 1 oggi)