RIPATRANSONE – Ritorna a Ripatransone l’appuntamento con la musica di alto livello, questa volta unita all’arte cinematografica. L’Associazione Musicale Marchigiana di Ripatransone e la Fondazione Libero Bizzarri di S. Benedetto organizzano per domenica 7 gennaio alle ore 17.00, presso l’Auditorium S. Caterina, Quando la musica incontra il cinema…”

L’evento si presenta come una performance molto interessante quanto inconsueta: alla proiezione di Nosferatu di Murnau – film muto del 1922 – si affiancherà la pianista e compositrice Rossella Spinosa che eseguirà il suo accompagnamento musicale composto appositamente per la celebre pellicola.

L’artista milanese lavora da anni al recupero di pellicole del cinema muto, sonorizzando ad oggi oltre 80 titoli; nel 2011 ha ricevuto l’incarico dalla Fondazione Cineteca Italiana di comporre le musiche di tre episodi di “Libro Cuore” del 1915, restaurati dalla stessa Cineteca Italiana, in occasione del 150mo dell’Unità d’Italia, da cui è stata realizzata una versione in dvd. L’Anteprima si è svolta a Milano, in occasione dell’Inaugurazione del Museo Interattivo del Cinema (MIC), mentre la prima esecuzione assoluta, nella versione integrale per due pianoforti, ha avuto luogo nell’ambito della 18ma Edizione dell’Osaka European Film Festival in Giappone. Nel 2012 scrive ed esegue le musiche per tutti i film muti di Fritz Lang, su commissione di Cineteca Italiana e in collaborazione con Fondazione I Pomeriggi Musicali e nel 2013, in collaborazione con Milano Film Festival e Orchestra de I Pomeriggi Musicali, ottiene grande successo di critica e pubblico per la Fantasia per pianoforte e orchestra su “La corazzata Potëmkin” di Sergej Ejzenštejn eseguita in apertura del Gran Festival del Cinema Muto di Milano, IV Edizione. Rossella Spinosa riceve commissioni da enti italiani e stranieri per la sonorizzazione di pellicole del cinema ritrovato; risale a marzo 2016 il successo in Russia nella storica Sala Oktoabirsky di San Pietroburgo con la sua nuova partitura su “Champagne” di A. Hitchcock, commissionata dalla Concord Orchestra e presentata nella prestigiosa sala.

Rossella Spinosa, diplomata giovanissima in pianoforte, clavicembalo e composizione presso il Conservatorio “Verdi” di Milano e laureata al contempo in legge e in musicologia sempre col massimo dei voti, si è perfezionata in pianoforte presso la prestigiosa Accademia Pianistica di Imola, oltre che in Austria, Germania e Inghilterra. Ha conseguito il Diploma di Merito e la prestigiosa borsa di studio Emma Contestabile presso l’Accademia Chigiana di Siena, perfezionandosi in composizione per musica da film con il Premio Oscar Luis Bacalov. Proprio con Bacalov ha portato avanti, dal 2009 sino alla scomparsa del Maestro, una collaborazione in duo pianistico e compositiva. Collabora come solista e viene eseguita, come compositrice, da numerose orchestre, tra cui l’Orchestra de I Pomeriggi Musicali, l’Orchestra da Camera Fiorentina, l’Orchestra Carlo Coccia, l’Orchestra di Stato di San Pietroburgo, l’Orchestra Kyev Camerata e molte altre ancora, suonando nell’intera Europa, Russia, Canada, Stati Uniti, Giappone, Corea, America del Sud. La sua incisione delle musiche dell’autore americano John Cage per Stradivarius ha ricevuto 5 stelle dalla critica nazionale e internazionale e è stata selezionata dal New York City Ballet per la realizzazione di uno spettacolo dedicato a John Cage. Ha inciso per la rivista Amadeus per il bicentenario della nascita di F. Liszt  la versione inedita di Via Crucis dello stesso autore, in duo pianistico con Alessandro Calcagnile. Collabora con protagonisti del mondo dello spettacolo, tra cui Moni Ovadia, Paolo Rossi, il Duo Pali&Dispari, Teresa Mannino, Vanessa Gravina in performance live. E’ docente presso il Conservatorio “Verdi” di Como e svolge regolarmente docenza di Composizione per il Cinema e Storia della Musica applicata alle Immagini presso istituzioni e Conservatori, in Italia e all’estero.

Ingresso libero allo spettacolo.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 248 volte, 1 oggi)