SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tradizionale visita di inizio anno che l’avvocato Lorenzo Capotosti, fratello dello scomparso presidente della Corte Costituzionale Piero Alberto, premio Truentum 1998, ha fatto al sindaco Pasqualino Piunti a cui è legato da antica amicizia.

Un intenso rapporto univa il sindaco anche all’altissimo magistrato scomparso nel 2014. La famiglia Capotosti, pur vivendo a Roma, ha salde radici affettive a San Benedetto del Tronto e questa visita costituisce oramai un appuntamento fisso nell’agenda di inizio anno di Piunti.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 310 volte, 1 oggi)