SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’Associazione Commercianti Pda Shopping Center ha organizzato per le Feste Natalizie l’evento “La Casa di Babbo Natale”, che ha riscosso un enorme successo tra adulti e bambini.

In tanti hanno visitato la dimora del vecchietto sita a Porto D’Ascoli in via Turati.

L’iniziativa si concluderà il 6 gennaio con l’arrivo della Befana, che porterà dolci e carboni ai bambini e che vedrà anche la presenza di un racconta favole.

“E’ stata data un’immagine più accogliente e divertente della nostra Porto D’Ascoli – afferma il Presidente dell’associazione Davide Portelli – che è servita ad incrementare le attività in questa zona in un periodo molto difficile. Grazie al ricavato della “pesca” presente all’interno della Casa di Babbo Natale è stato possibile acquistare materiale scolastico e di cancelleria devoluto alla scuola ISC Sud. Infatti – continua Portelli – sono note a tutti le difficoltà economiche che le nostre scuole stanno attraversando”.

L’obiettivo dell’iniziativa, “La Casa di Babbo Natale”, realizzato con grande sacrificio e dedizione da parte dell’associazione, è stato quello di non gravare ulteriormente sulla spesa pubblica della famiglia.

Il materiale scolastico è stato consegnato nella “Casa di Babbo Natale”, da Babbo Natale in persona, alla Vice Preside dell’ISC Sud, Dr.ssa Alessandra Gianbartolomei, che ha espresso parole lusinghiere nei riguardi dell’associazione e della sua lodevole iniziativa.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 307 volte, 1 oggi)