0

Porto d’Ascoli ingrana la quinta: battuto Porto Sant’Elpidio. Vincono anche Atletico Alma (2°) e Biagio Nazzaro

Quattro anticipi aprono 13a giornata dell'Eccellenza Marche. In attesa di giocare la finale di Coppa Italia, arriva il 5° successo consecutivo (il 6° stagionale, 3° interno di fila, il 4° complessivo in casa) dei portodascolani che battono (1-0) elpidiensi con gol partita del solito Minnozzi (capocannoniere ora a quota 14) agganciando al 3° posto a quota 21 Forsempronese (al 3° pari consecutivo) che impatta (1-1) sul campo del Marina ed Urbania (che oggi sarà impegnato nel big match di Montegiorgio). Fanesi (al 3°successo di fila in trasferta dove restano imbatttuti) espugnano (1-2) il campo del Camerano (al 4° ko nelle ultime 5 gare) salendo per ora al 2° posto solitario a quota 22. Biagiotti (al 2° successo consecutivo) corsari (1-2) in casa del Loreto (al 2° ko consecutivo)

0

Renate stecca ancora. Feralpisalò scavalca Samb, Pordenone ed Albinoleffe, travolto dalla Reggiana

Brianzoli (che non segnano da 3 gare) impattano 0-0 in casa col Santarcangelo (al 3° pari esterno consecutivo), agganciato a quota 10 dal Fano (al 2° successo stagionale ed interno; non vinceva dalla 1a giornata) vittorioso (1-0) sulla Triestina. Salodiani (al 2° successo consecutivo) piegano (2-1) Sudtirol salendo al 3° posto, scavalcando in un colpo solo rossoblu (che non vincono in casa da 4 gare; ora quarti assieme ai pordenonesi ma a-2 dal 2° posto) e ramarri che impattano (1-1) tra loro e bergamaschi (al 2° ko consecutivo) travolti (4-1) dai reggiani (al 3° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare, il 4° interno di fila) ed ora sesti. Gubbio batte (1-0) Bassano (al 2° ko consecutivo, il 6° nelle ultime 7 gare) che esonera Magi. Ravenna (al 2° successo consecutivo) espugna il campo del Vicenza (al 4° ko consecutivo) agganciandolo a quota 16.