GROTTAMMARE – Torna finalmente, dopo un anno di assenza, l’evento invernale più atteso e suggestivo al vecchio incasato: il Presepe Vivente di Grottammare.

Con una partecipazione di oltre quattrocento figuranti in costume d’epoca, il presepe si snoda tra le vie del Borgo: un vero e proprio cammino “a spasso nel tempo”, in cui contemplare silenziosamente scene di vita quotidiana e vecchi mestieri ricostruiti fedelmente nelle caratteristiche grotte del borgo.

Il 26 dicembre, primo appuntamento dei tre previsti (primo e 6 gennaio). Dalle 16.30 alle 19, ingresso libero.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.708 volte, 1 oggi)