FERMO – Nella serata del 21 dicembre, dalle ore 19 fino all’una, sono stati effettuati servizi straordinari di controllo del territorio che hanno visto impegnati tre equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara e due equipaggi della Sezione Anticrimine e della Polizia Scientifica del  Commissariato di Pubblica Sicurezza di Fermo

Le attività avevano la doppia finalità di contrastare la prostituzione in strada ed il fenomeno dei furti nelle aree produttive di Fermo, Porto Sant’Elpidio e Sant’Elpidio a Mare.

Alla conclusione dei numerosi posti di controllo sono state identificate 45 persone e controllati 30 mezzi.

Nell’occasione dei servizi sono state intensificate le attività di prevenzione nelle zone industriali di Fermo, Porto Sant’Elpidio e quelle insistenti lungo la Faleriense nel territorio del comune di Sant’Elpidio a Mare.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 750 volte, 1 oggi)