SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Doppio appuntamento per “AncoraInCoro”, il coro gospel che delizierà in due serate gli appassionati della Riviera e del Piceno durante le festività natalizie. Sabato 23 al PalaRiviera di San Benedetto e sabato 30 al Ventidio Basso di Ascoli ecco “Gos Pop Xmas 2017”, una esibizione a scopo benefico dove la tradizione dei cori gospel incontrerà alcuni tra i più famosi successi della musica pop. Il ricavato verrà destinato a favore dell’associazione Onlus On The Road, che si occupa di combattere fenomeni di sfruttamento, povertà, commercio di esseri umani e prostituzione in particolar modo nella zona della strada Bonifica. Di recente un documentario del giornale inglese The Guardian si è interessato della loro attività.

“La nostra associazione organizza da sempre concerti Gospel per beneficienza, con una virata verso il pop nelle ultime esibizioni. Il tutto come attività di volontariato che coinvolgerà cinque musicisti e 45 coristi” afferma Marco Bollettini: uno spettacolo che sarà aiutato da un impianto audio e luci di primario livello, tanto che “lo scorso anno abbiamo riempito il Concordia solo il giorno stesso, mentre stavolta abbiamo venduto già 400 biglietti ad oggi” spiega Giovanni Vallesi.

L’ingresso, al costo di sei euro “anche grazie all’aiuto degli sponsor e dei Comuni di San Benedetto e di Ascoli”, prevede 16 brani tra cui “Bridge over troubled water” di Simon & Garfunkel, “Can’t stop the feeling” di Justin Timberlake, “Bohemian Rhapsody” dei Queen, “Mamma Mia” degli Abba. Non mancheranno ovviamente classici del gospel.

Se un anno fa i fondi raccolti furono destinati ad Arquata del Tronto colpita dal terremoto, stavolta sarà l’Onlus On The Road a beneficiarne. Cristina Pizzolato dell’Ufficio Comunicazione di On The Road ringrazia “gli organizzatori per questo aiuto. Operiamo sul campo dal 1994, inizialmente come associazione e poi come onlus in cui, al momento, collaborano 50 persone. La nostra difficoltà è farci conoscere magari dai cittadini della zona, cosa che non sempre è semplice”.

“Per noi è un onore e un piacere accogliere questo evento che è uno dei principali del nostro cartellone natalizio. Per questo motivo invito tutta la cittadinanza ad ascoltare il concerto sia per piacere che per contribuire ad uno scopo benefico” aggiunge l’assessore alla Cultura Annalisa Ruggieri.

L’attività di “AncoraInCoro” nel 2018 si arricchirà anche della scuola “AncoraInCoro Academy”, una scuola di canto corale calibrata dai tre anni in su.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 396 volte, 1 oggi)