SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sarà ricostruito il cavalcavia numero 167 dell’A14, al chilometro 235+800 all’altezza di Castelfidardo.

Un primo progetto è stato presentato il 14 dicembre scorso e la Società Autostrade, a questo punto, può dare inizio ai lavori per il ripristino del ponte che, nel crollo dello scorso anno durante i lavori di ampliamento a tre corsie, aveva provocato due vittime (i coniugi Diomede di Pagliare del Tronto) e tre feriti.

Della questione si è occupato il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli che nei giorni scorsi ha avuto un colloquio  con la Società Autostrade. In quella sede aveva ricevuto rassicurazioni sulla volontà di ricostruire il cavalcavia, volontà che si è concretizzata con la presentazione del progetto.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 252 volte, 1 oggi)