SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica 17 dicembre si è svolta la dodicesima edizione del Gala della Collection Atletica Sambenedettese che ha regalato intense emozioni al numeroso pubblico presente in un Auditorium comunale pieno come non mai.

La manifestazione è stata scandita dai  numerosi momenti di premiazione della stagione 2017  che hanno sottolineato i successi conseguiti dagli atleti Orange, dalla categoria Raqazzi fino ai Master, in una delle stagioni tra le più vincenti della storia dell’Atletica Sambenedettese.

Numerose le autorità che hanno partecipato alla manifestazione.  Sono saliti sul palco per premiare gli atleti rivieraschi il primo cittadino Pasqualino Piunti, il Consigliere Nazionale del CONI e membro della Segreteria della Presidenza della Regione Marche Fabio Sturani., Il Presidente del Coni Marche Fabio Luna, il Delegato Provinciale del Coni Armando De Vincentis,  l’Assessore allo Sport ed al Turismo Pierluigi Tassotti, l’Assessore al Commercio Filippo Olivieri, il Presidente della Fidal Marche Bruno Scorzoso, il Fiduciario tecnico regionale Fidal Robertais Del Moro ed infine il consigliere provinciale Tonino Capriotti.

Un vero e proprio parterre des rois che testimonia la crescente attenzione riservata dalle Istituzioni ad un movimento divenuto un vero e proprio vanto della città.

L’apertura dell’evento è stata caratterizzato da un video dedicato ai giovanissimi atleti della categoria Esordienti e Ragazzi/e.

Sono seguite tutte le premiazioni dei migliori atleti e delle squadre del sodalizio delle categoria Cadetti, Allievi, Juniores, Promesse , Senior e Master , scandite da un ritmo incalzante grazie anche ad un’impeccabile conduzione del pluri campione italiano John Mark Nalocca, speaker d’eccezione per l’occasione.

Toccante il video dedicato al campione italiano promesse dei 60 metri ad ostacoli indoor Andrea Pacitto, clip suggestiva che ha voluto evidenziare il senso di uno sport denso di sacrifici come l’atletica leggera e narrando nel contempo la rinascita di un atleta, quella dell’ostacolista rivierasco.

Altro momento clou dell’evento è stata la proiezione della clip che ha proposto le immagini più significative della stagione appena trascorsa, introdotto dal Presidente Vinicio Ruggieri che ha premiato i Tecnici della società, fulcro dei successi di un sodalizio in continua ascesa.

Degna conclusione di uno scintillante Gala organizzato dal Vice Presidente Stefano Cavezzi è stata la premiazione di Martina Aliventi , allenata da Francesco Butteri, come migliore atleta femminile dell’anno, vero e proprio vanto dell’atletica marchigiana oltre che unica cittadina ad avere vinto un titolo italiano in due sport differenti  e, a livello maschile,  dell’allievo astista Edoardo Giommarini seguito da Peppe Giorgini.

Il Gala della Collection Atletica Sambenedettese è stato infine allietato da una lotteria che ha avuto un inatteso e tangibile coinvolgimento della comunità del sodalizio : di certo un’esperienza da ripetere in futuro.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 361 volte, 1 oggi)