ROMA – In Italia centinaia di ettari di campagna sott’acqua, vigneti e coltivazioni di cereali e foraggio sommersi, stalle ed edifici rurali danneggiati, animali morti o dispersi, piante divelte e black out elettrici, ma anche frane e smottamenti nelle aree rurali che hanno provocato milioni di euro di danni.

E’ quanto emerge da un monitoraggio della Coldiretti sugli effetti dell’ondata di maltempo con esondazioni dei corsi di acqua, vento forte che ha scoperchiato stalle e fatto volare grondaie e tegole delle aziende agricole oltre al ghiaccio sulle piante e nelle strade con difficoltà alla circolazione.

“La situazione piu’ difficile – riferisce la Coldiretti –  in Emilia Romagna”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 256 volte, 1 oggi)