FERMO – Blitz contro la criminalità nel pomeriggio del 12 dicembre.

Gli agenti di Polizia del Commissariato di Fermo hanno arrestato un 34enne a Porto Sant’Elpidio per spaccio di droga.

I poliziotti avevano appreso che il pusher gestiva le sostanze stupefacenti nei pressi di un circolo ricreativo gestito dall’uomo, presidiato con un buon impianto di videosorveglianza.

Gli agenti hanno approfittato del fatto che la porta era rimasta socchiusa per l’arrivo di un “cliente” e sono entrati dentro. E’ stata eseguita una perquisizione.

L’attività ha consentito di rinvenire e porre in sequestro, oltre ad una somma di denaro pari a circa 2500 euro, anche circa 300 grammi di cocaina suddivisa in 5 involucri, circa 500 grammi di marijuana suddivisa all’interno di 3 involucri, hashish per un peso di altrettanti 500 grammi e l’immancabile bilancino di precisione.

Gli agenti hanno esteso la perquisizione presso l’abitazione del 34enne dove è stata rinvenuto e posto in sequestro altro denaro e una macchina per il sottovuoto, verosimilmente utilizzata per i confezionamento degli involucri contenenti la sostanza stupefacente. Trovata anche altra droga.

Al termine il 34enne è stato arrestato e portato nel carcere di Ascoli. Convalidato il fermo dal Gip.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.126 volte, 1 oggi)