SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tutte le tentazioni più golose delle feste racchiuse nel tempo di un aperitivo. Questo è “Auguri da Chef”, il party di Natale organizzato da Laboratorio del Gusto per domenica 17 dicembre dalle 18,30 in poi.

La location è d’eccezione: lo Show Room Eusebi. Auguri da Chef è alla terza edizione e ogni anno raccoglie nuovi partner, produttori e specialità per raccontare le eccellenze della nostra regione.

Ai fornelli delle belle cucine dello show room due chef e due idee di cucina. Da un lato, la mano elegante dello chef Aurelio Damiani che quest’anno festeggia quarant’anni di attività e il premio della Guida dell’Espresso come “Migliore Trattoria d’Italia” con il suo ristorante “Damiani&Rossi” di Porto San Giorgio.

Dall’altra la modernissima cucina tecno-emozionale del giovane cuprense Fabio Greganti, chef dello Yacht di lusso Force Blue.

Ai quattro piatti eseguiti in live cooking dagli chef si aggiunge la pizza del pizzaiolo ascolano Mirko Petracci, che ha già lavorato al fianco di chef importanti come Mauro Uliassi ed Enrico Mazzaroni.

In abbinamento alla cucina i vini delle cantine del Piceno premiate con il massimo riconoscimento di qualità – i “3 Bicchieri” – dal Gambero Rosso: Le Caniette, Velenosi Vini, Tenuta Spinelli e Dianetti.

Protagonista dell’evento anche l’extravergine di qualità con la partecipazione del Frantoio Sassetti, che vanta un olio monovarietale tra i cinquecento migliori al mondo per Flos Olei. Cioccolato Marangoni, Pasta Mancini, Anisetta Rosati e caffè Orlandi Passion concludono la degustazione.

Novità dell’anno la collaborazione con l’Istituto Alberghiero Buscemi di San Benedetto che metterà a disposizione allievi e docenti per il coordinamento del servizio. “Avere tra i partner la scuola alberghiera è molto importante per noi perché significa puntare sul futuro – spiega Laura Di Pietrantonio, organizzatrice dell’evento – Ci piace pensare di poter contribuire alla formazione di giovani aspiranti chef e mâitre dando loro la possibilità di confrontarsi con professionisti in situazioni diverse rispetto a quelle canoniche che offerte dalla scuola”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.052 volte, 1 oggi)