MONTEPRANDONE – Musica, buon cibo e compagnia sotto le luminarie di Monteprandone.

Le Natalizie – Baci, abbracci e delizie al Borgo” è il titolo dell’evento degustativo svoltosi la sera del 10 dicembre, per le vie del centro storico. Un percorso su tappeto rosso, con assaggi dei prodotti locali e musica dal vivo. Frutto della collaborazione tra l’Associazione Pro Loco, i ristoranti e le cantine di Monteprandone, Le Natalizie ha proposto una selezione di carni, vini, e dolci da gustare per la via; nove tappe all’insegna del gusto, incorniciate da un’esposizione di presepi provenienti da tutta Italia.

L’Accademia Italiana di Arte Presepiale, anche quest’anno, ha organizzato una mostra di alto livello, la cui influenza si sta rapidamente espandendo. Sotto la guida del maestro Giovanni Rosati, in arte Rosart, decine di appassionati hanno dedicato lunghi mesi di lavoro alla creazione delle loro Natività, che vengono esposte annualmente nelle sale di Palazzo Parissi. Si tratta di vere opere d’arte, curate nei minimi dettagli, in grado di competere con i migliori presepi napoletani.

Accanto ai lavori dell’Accademia hanno trovato posto varie altre Natività, portate da appassionati di varie regioni italiane. Il risultato è una simpatica rassegna di stili e ambientazioni, che spaziano da Venezia alla campagna siciliana. La mostra rimarrà aperta fino al 7 gennaio 2018.

Parallelamente, il prossimo appuntamento con “Le Natalizie” è atteso domenica 17 dicembre, con degustazioni di dolci tipici di Natale, dalle ore 17 alle 21.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 302 volte, 1 oggi)