MONTEPRANDONE – Con il patrocinio del Comune di Monteprandone, l’associazione A.U.S.E. R. organizza una mostra collettiva sul tema “La Sibilla”.

L’appuntamento è per sabato 9 dicembre alle ore 17 presso il Centro Pacetti nella sala Auditorium, in via San Giacomo 107 a Monteprandone.

Esporranno le loro opere gli artisti: Emanuele Califano, Assunta Cassa, Claudia Cundari, Andrea Fusco, Carlo Gentili,  Tiziana Marchionni, Emidio Mozzoni, Gabriele Partemi, Miriam Pasquali, Luigi Pierantozzi, Carina Pieroni, Italo Pulcini, Giulietta Straccia, Giorgina Violoni.

Le opere sono state realizzate con l’uso di svariate tecniche: olio su tela, tempera su carta, acquerello, scultura su legno, incisione su roccia, ceramica, fotografia. L’evento culturale rappresenta uno slancio creativo e un ideale abbraccio degli artisti alla popolazione colpita dal terremoto di un anno fa. Terremoto che ha interessato i Monti Sibillini ove r-esiste la figura della Sibilla. Profetessa, principessa, maga, manifestazione della Grande Madre che come tale non può dimenticare i figli della sua terra.

Americo Marconi, autore del libro La Sibilla, edito da Marte editrice, realizzerà una proiezione avvalendosi delle opere degli artisti per illustrare miti, leggende e culti nei luoghi della Sibilla. Introdurrà la poetessa e pittrice Miriam Pasquali. La bravissima Sara Palladini sarà la voce recitante.

Il gruppo folkloristico “A randerchitte” allieterà l’incontro eseguendo suoni e danze del Saltarello, da sempre il ballo delle fate. Infine verrà offerto gentilmente un buffet dall’Antico Caffè Soriano di San Benedetto del Tronto. La partecipazione all’evento è libera e gratuita.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 118 volte, 1 oggi)