SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono quasi seicento gli alunni della scuola secondaria Curzi di San Benedetto del Tronto che si sono cimentati nel Tag Rugby grazie al progetto “Rugby per tutti” promosso dall’ISC Centro, diretto dalla preside Laura D’Ignazi, e dalla Società Sportiva Unione Rugby del presidente Edoardo Spinozzi. Si tratta di una variante del gioco con la palla ovale particolarmente adatta per le scuole.

Il fatto che il placcaggio avvenga semplicemente staccando i nastri posti sulla cintura dell’avversario riduce, infatti, praticamente al minimo il contatto. In compenso restano salvaguardate le finalità educative quali insegnare l’importanza del gioco di squadra e il rispetto per gli avversari. Gli istruttori, coordinati dal responsabile del settore giovanile Romano Massa, hanno affiancato i docenti di educazione fisica insegnando agli alunni i fondamentali del Tag Rugby.

Ma, visto il grande successo riscosso da questa disciplina tra i ragazzi, gli organizzatori hanno deciso di prolungare il progetto estendendolo anche alle attività pomeridiane del Centro sportivo scolastico, con l’obiettivo di formare delle squadre per puntare ai prossimi Campionati studenteschi

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 274 volte, 4 oggi)