VICENZA – Migliorano leggermente le condizioni di Luca Fanesi, il tifoso rossoblu ricoverato all’ospedale San Bortolo di Vicenza dopo gli incidenti seguiti all’incontro calcistico Vicenza-Samb del 5 novembre.

Nella giornata di ieri Fanesi è stato trasferito in neurochirurgia e la terapia è passata da intensiva a semi-intensiva. Fanesi risponde alle sollecitazioni, apre gli occhi, muove piedi e mani. Muove i muscoli labiali ma al momento è afono. Nella giornata di martedì vi è stata una accelerazione delle indagini con un accertamento di tutti i dati clinici su Luca Fanesi, disponibili al San Bortolo, che ora sono nella disponibilità dei pubblici ministeri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.660 volte, 1 oggi)