MONTEPRANDONE – “Ricordi l’ultima volta che hai assaggiato con il cuore, che sapore aveva? Il buon profumo di casa, l’ultima canzone che hai ballato o cantato, cosa hai provato?…

Lo spettacolo si chiama “ChiudiAmo gli occhi“, ed è un viaggio che porterà il pubblico ad esplorare i cinque sensi. Domenica 3 dicembre, l’Associazione C’era una volta invita tutti gli interessati al Centro Pacetti di Monteprandone, alle ore 17.30.

“ChiudiAmo gli occhi” è la storia di cinque principesse, che non si conoscono e vivono nella convinzione di essere le sole ed uniche. C’è la principessa Saporina, che vive in un regno dove tutto è gustoso; poi ci sono Armonia e Melodia, che comunicano solo con la musica. Profumina sa che ogni cosa ha un odore, mentre nel regno di Carezza e Tattilina è vietato NON toccare; infine, Colorina insegna che niente è incolore.

Sotto la guida di una simpatica pappagallina, le principesse compiranno un viaggio per conoscere e conoscersi meglio, e con la loro avventura dimostreranno cosa significa vedere, sentire, gustare, odorare e toccare con il cuore. E che stare insieme è meglio che essere divisi.

“Durante i pomeriggi di preparazione abbiamo lavorato e giocato con i bambini facendo assaggiare loro diversi tipi di sapori, sentire diversi odori e suoni e toccare consistenze diverse – racconta Linda Quinzi – Abbiamo chiesto cosa veniva loro in mente, quali ricordi affioravano, per capire meglio cosa significa usare il cuore”.

C’era una volta ASD è un’associazione ludico-sportiva rivolta ai bambini dai quattro agli undici anni. Attraverso giochi e attività creative, promuove la cooperazione tra i giovanissimi, il rispetto reciproco e l’introspezione, per acquisire una maggiore consapevolezza di sé. Partendo da personaggi fiabeschi, lo spettacolo ha lo scopo di coinvolgere attori e pubblico in un simbolico percorso pedagogico, destinato alla maturazione e al superamento di fasi dello sviluppo emotivo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 179 volte, 1 oggi)