Foto live di Matteo Bianchini

TERAMO – Tutto pronto al “Bonolis” di Teramo per la sfida fra la Samb e i padroni di casa, separati da 7 punti in classifica. Du emoduli speculari si dovrebbero affrontare stasera in un ambiente decisamente invernale. Capuano vira decisamente verso il tanto amato 3-5-2 proponendo Bacinovic e Bove assieme a centrocampo con Gelonese e i due esterni Rapisarda e Tomi a completare il reparto. Davanti Di  Massimo in appoggio a Miracoli mentre Sorrentino e Damonte sono gli esclusi della spedizione di Teramo, per la punta si parla di rescissione imminente.

Formazioni

 

Teramo (3-5-2) All.: Antonino Asta

Calore

Sales Caidi Speranza

Ventola De Grazia Amadio(47′ pt Graziano) Ilari(11′ st Foggia) Varas

Tulli(33′ st Soumarè) Barbuti (33′ st Bacio Terracino)

 

Samb (3-5-2) All.: Ezio Capuano

Aridità (8′ Pegorin)

Conson Miceli Patti

(36′ st Mattia)Rapisarda (7′ st Vallocchia)Gelonese Bacinovic(36′ st Di Cecco) Bove Tomi

Di Massimo(1′ st Esposito) Miracoli

 

Arbitro: D’Apice di Arezzo (Falco/Palermo)

Note:

Marcatori: 9′ st Bove (S),  53′ st Miracoli rig. (S)

Ammoniti: 46′ pt Gelonese (S), 12′ st Bacinovic (S), 50′ st Di Cecco (S).

Espulsi: 47′ st Caidi (T), 52′ st Calore (T)

Angoli: 2-2

DIRETTA 

Primo Tempo

 

1′ Tomi prova subito un cross di prima intenzione a cercare Miracoli: direttamente fuori.

2′ Dallo schieramento rossoblu i campo Capuano ha confermato Bacinovic playmaker mentre Bove viene spostato sul centrosinistra.

3′ Bell’azione di contropiede dei rossoblu con Di Massimo che mette in mezzo e taglia tutta l’are con un cross rasoterra. Miracoli non ci arriva e il Teramo si rifugia in angolo.

7′ Problemi fisici per Aridità che fa fermare il gioco. Probabile stiramento per il portiere rossoblu.

8′ Dopo l’intervento dei sanitari il portiere prova qualche scatto ma dopo poco si arrende e deve essere sostituito. Entra Pegorin.

10′ Punizione da 30 metri per i rossoblu, Bacinovic cerca largo Di Massimo che aggancia ma è pescato in off-side.

14′ Primo angolo per il Teramo che prova uno schema a liberare il cross di Ventola: sballato e palla sul fondo.

17′ Nel frattempo arriva una vera e propria pioggia di fumogeni dalla curva del Teramo e la partita si deve fermare ancora per qualche minuto. DIverse interruzioni nel primo tempo, si va verso maxi recupero. VIDEO

26′ Dopo l’interruzione la partita è entrata in una fase piuttosto statica, difficile per le due squadre entrare in area. Il gioco, spezzato da diversi errori, si sviluppa quasi tutto a centrocampo.

32′ Secondo angolo per la Samb. Batte Tomi che va al cross basso ma la respinta della difesa teramana innesca il contropiede, palla che finisce in area a Tulli che controlla male e un rimpallo favorisce Conson che spazza.

35′ Appare adesso uno striscione anche dal settore Est del Bonolis, riservato ai tifosi di casa. “Luca tieni duro” recita, sottolineato da un coro dei tifosi biancorossi per Luca Fanesi.

36′ Ci prova il Teramo, Amadio imbecca Barbuto sulla sinistra, palla in area contesa da Conson e De Grazia che finisce fuori, arriva al tiro Ventola: sul fondo di almeno 5 metri.

40′ PALLA GOL TERAMO. Ventola al cross dalla destra su cui si avventa in girata di testa Barbuti: palla lenta ma ben angolata che sfiora il palo alla destra di Pegorin.

42′ Prova a cucire un’azione la Samb con Di Massimo che si appoggia a Gelonese, palla a Bove che prova la percussione ma si allunga la sfera e viene fermato prima di entrare in area.

45′ Saranno 4 i minuti di recupero, forse addirittura pochi per le interruzioni.

46′ OCCASIONE SAMB. Pescato Miracoli in area che riesce a arrivare sul fondo e a mettere in mezzo raso terra. Non c’è nessuno però e De Grazia allontana.

47′ Fuori Amadio e dentro Graziano nel Teramo.

49′ Angolo per la Samb su una percussione di Gelonese, spreca Tomi con un cross basso.

49′ Finisce qui un primo tempo brutto, senza reti e con pochissime occasioni.

Secondo Tempo

Tutto pronto per la ripresa delle ostilità. Nei rossoblu si è scaldato a lungo e con maggiore intensità durante l’intervallo Vittorio Esposito. Di Massimo infatti accusava qualche problema durante le battute finali del primo tempo.

1′ E infatti Di Massimo non ce la fa, entra il numero 10.

6′ Bella combinazione Esposito-Bove, palla a Tomi che prova il cross immediato, Speranza ferma tutto.

7′ Entra Vallocchia nella Samb per Gelonese. Bove si sposta sul centrodestra.

9′ GOOOL DELLA SAMB! Subito Vallocchia arriva sul fondo e crossa, batti e ribatti davanti alla porta: la spunta Bove che insacca!

11′ Per poco Graziano non pareggia immediatamente con un colpo di tsta che finisce di pochissimo a lato. Nel frattempo fuori Ilari per Foggia.

17′ Bella galoppata di Rapisarda sulla destra, all’indietro per Bove che imbuca Esposito, atterrato da Speranza al limite dell’area, ma per D’Apice si può giocare.

20′ I rossoblu tremano per Bacinovic, toccato duro in area. Dopo l’intervento medico però lo sloveno si riprende.

23′ TERAMO PERICOLOSO. Tulli triangola velocemente con un compagno, si guadagna l’ingresso in area e calcia andando a lambire il primo palo.

25′ Lunga azione in area Samb col Teramo che chiede pure unrigore, alla fine la palla schizza fuori per De Grazia che tira abbondantemente largo.

32′ Palla lenta in area recapitata da De Grazia a Barbuti, colpo di testa altrettanto lento della punta fra le braccia di Pegorin.

33′ SAMB A UN PASSO DAL RADDOPPIO! Bellissima combinazione fra Esposito e Bove, il numero 8 fa rimbalzare il pallone e poi prova il tocco che va fuori di pochissimo!

33′ Capovolgimento di fronte e Foggia si ritrova da solo in area da posizione defilata, prova un tiro: alto! Intanto esce Tulli e entra Soumare e Barbuti per Bacio Terracino.

36′ Doppio cambio nella Samb che tira fuori Rapiarda e Bacinovic per Mattia e Di Cecco. Bove rimane mezz’ala per ora e Di Cecco si piazza davanti alla difesa.

41′ Il Teramo torna a produrre un’azione con De Grazia e Soumarè che entrano in area, bravo Miceli a chiudere in angolo.

43′ PEGORIN SALVA TUTTO! Dagli sviluppi del corner la palla finisce a due passi dalla porta della Samb, calcia Graziano e Pegorin ci mette i piedi salvando il risultato!

45′ Sei minuti di recupero decisi da D’Apice, sommati ai minuti del primo tempo andiamo verso una gara da 100 minuti.

46′ Altra palla velenosa che scorre in area della Samb, forse un contatto col Teramo che chiede un rigore ma si continua.

47′ Rosso a Caidi che entra durissimo su Patti che stava disimpegnando l’area di rigore.

49′ Vallocchia si guadagna una punizione sulla sinistra d’attacco, palla a Esposito chela gioca vicino alla bandierina cercando di perdere un po’ di tempo.

51′ La Samb concede una punizione dalal trequarti, sale anche il portiere Calore. Batte De Grazia troppo su Pegorin che può uscie in presa.

52′ Contropiede Samb con Esposito che si lancia a rete e salta Calore, rosso per il portiere e rigore per la Samb.

53′ 2-0 SAMB! Miracoli sulla palla, spiazzato Graziano che aveva preso il posto del portiere e 2 a 0! Finisce qui la partita, settimo punto in tre gare per la Samb di Capuano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.645 volte, 1 oggi)