GROTTAMMARE – Natale è alle porte, ed il paese comincia a festeggiare. Con l’arrivo di dicembre si aprirà “Borgo in festa”, una coinvolgente settimana di eventi a cura dell’Associazione Paese Alto di Grottammare.

L’iniziativa è ormai giunta alla sua quarta edizione, e si sta già avviando a diventare un evento di riferimento per tutto il territorio circostante. Quest’anno, infatti, interverranno oltre quaranta espositori, che presenteranno le loro tavole creative in una competizione unica nel suo genere. La Mostra delle tavole natalizie verrà inaugurata sabato 2 dicembre, alle ore 17. Lo scopo dell’evento, affermano gli organizzatori, è dare a tutti l’opportunità di essere creativi: tavole ricamate, tavole marine, tavole scintillanti e tavole rustiche, ogni tipo di apparecchiatura è ben accetta; una competizione, insomma, rivolta a chiunque desideri far conoscere il proprio stile, che ha richiamato partecipanti fin da Macerata e Mantova.

L’esposizione, a cui hanno contribuito commercianti e privati, sarà dislocata lungo tutto il borgo: da via Palmaroli a piazza di Porta Maggiore e piazza Peretti, con l’apertura speciale del Teatro dell’Arancio, del Museo del Tarpato e del Museo della Battaglia. Le tavole saranno visibili nei giorni 2,3,8,9 e 10 dicembre, dalle ore 17 alle 20.

La sera del 2 dicembre culminerà con l’accensione delle luminarie in piazza Peretti, prevista per le ore 18. La corale Sisto V allieterà i presenti con canti della tradizione natalizia, incorniciati dalle luci del borgo e del grande abete al centro della piazza.

Rispetto agli anni passati, per questa edizione è attesa anche una piacevole novità: la “Gara de lu ciammellotte”, una competizione culinaria per premiare il miglior ciambellotto del piceno.

Sono ammessi alla partecipazione concorrenti di ogni età e provenienza, e l’iscrizione è totalmente gratuita. Per competere, è necessario cucinare un ciambellotto secondo i canoni della tradizione marchigiana, e consegnarlo alla giuria entro il 2 dicembre alle ore 17. Il cuoco più meritevole vincerà una planetaria Kenwood KMSS 1 4.6, messa in palio dall’associazione “Altro spazio”.

Il regolamento completo è consultabile sulla pagina Facebook “Borgo in festa 2017 Grottammare Alta”; è possibile iscriversi direttamente sulla pagina, chiamando il numero 380 5973459, oppure lasciando il proprio nominativo presso i ristoranti aderenti all’iniziativa.

Gli appuntamenti continueranno poi il 9 dicembre, presso il Teatro dell’Arancio. Gli appassionati di presepi sono invitati a partecipare ad un breve dibattito sull’arte presepiale, che inizierà alle ore 17.30. Sarà poi proiettata la commedia “Natale in casa Cupiello”.

“Borgo in festa” si chiuderà infine domenica 10 dicembre alle ore 20, giornata in cui terminerà anche l’esposizione delle tavole natalizie.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.296 volte, 1 oggi)