SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Ho visto la scena finale, ho visto Luca con le mani alzate e il movimento dei celerini che gli danno una manganellata da dietro” queste le parole di un testimone evidentemente sambenedettese, nonostante faccia oscurata e la voce camuffata, rilasciate alla testata fanpage.it sul caso Luca Fanesi, il tifoso rossoblu in ospedale dal 5 novembre a seguito dei fatti di Vicenza.

Il video dura quasi tre minuti e si sente il ragazzo raccontare la scena, e perfino il fatto che Fanesi sarebbe caduto a terra immediatamente perdendo conoscenza. “Stavano cattivissimi” aggiunge il tifoso rossoblu riferendosi all’azione delle forze dell’ordine. E poi  racconta come i poliziotti, dopo la manganellata, “si sono fermati e sono tornati indietro”.

Il testimone esclude anche l’ipotesi (tesi della Digos) della caduta di Fanesi contro un cancello:”No, assolutamente il cancello era lontano almeno 1 metro e mezzo o 2 metri, per come è cascato è impensabile”.

Qui il video originale di fanpage.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.868 volte, 1 oggi)