VICENZA – Davvero senza confini le manifestazioni d’affetto che il mondo del tifo, ormai da settimane, sta riservando a Luca Fanesi, il tifoso rossoblu ancora in condizioni gravi ricoverato in rianimazione all’ospedale San Bortolo di Vicenza dopo i fatti del 5 novembre.

Dopo Monaco di Baviera, Amburgo, Friburgo, Svizzera, Slovenia e praticamente gli stadi mezza Italia (abbiamo contato oltre 80 striscioni espressione di vicinanza a Luca Fanesi) stavolta la solidarietà arriva direttamente sotto la stanza di ospedale dove Luca è ricoverato. “Forza Luca non mollare” è infatti il messaggio dei tifosi del Brescia, recapitato al sambenedettese direttamente in strada, sotto al San Bortolo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.643 volte, 1 oggi)