VICENZA – Resta in prognosi riservata Luca Fanesi, il tifoso rossoblu ricoverato all’ospedale San Bartolo di Vicenza dopo gli scontri seguiti all’incontro Vicenza-Samb del 5 novembre. Dopo che nella giornata di martedì Fanesi era tornato in uno stato di coscienza e ha risposto agli stimoli uscendo dal coma indotto dai farmaci, nella serata tra martedì 21 e mercoledì 22 novembre è stato necessario un intervento per gestire una emorragia alla testa. Quindi Fanesi, nella giornata odierna, 22 novembre, è di nuovo tornato in uno stato di coma indotto dai farmaci e lo sarà probabilmente fino alla giornata di domani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.756 volte, 1 oggi)