SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Era prevista per stamattina la conferenza dei servizi interna al Comune, prodromica per il passaggio dei nuovi documenti sul project financing per la piscina in Giunta e poi in consiglio comunale.

A quanto pare, però, la riunione è stata rinviata a data da destinarsi  e per un motivo particolare. La situazione e l’accaduto lo riferisce il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Andrea Assenti: “La conferenza dei servizi è stata rinviata a data da destinarsi perché il consigliere Giorgio De Vecchis ha invaso gli uffici.”

Assenti dice che De Vecchis “voleva partecipare a tutti i costi, quando la riunione doveva ancora cominciare era già seduto al tavolo ma per i consiglieri non  è possibile partecipare” sostiene il membro di Giunta “a quel punto è stato deciso il rinvio affinché l’incontro si possa tenere in condizione normali” chiosa il vicesindaco raggiunto dalla nostra redazione.

Nelle prossime ore cercheremo di capire quello che è successo ascoltando anche la versione dello stesso De Vecchis.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 516 volte, 1 oggi)