SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Alla fine il bando per la proiezione di film al Teatro Concordia se l’è aggiudicato il Cinema Margherita di Cupra Marittima che potrà dunque proiettare pellicole fino a giugno 2018 con l’opzione di rinnovo della convenzione per la stagione successiva.

Il cinema cuprense dunque la spunta sul Cineforum sambenedettese “Buster Keaton” e su una ditta specializzata del maceratese, che avevano presentato un’offerta (la base fissata sul bando per l’affidamento da Viale De Gasperi era di circa 50 euro al giorno).

Gli accordi prevedono ora che le proiezioni si svolgano nel fine settimana in modo da conciliare il cinema con la stagione teatrale e gli altri eventi che il Comune deciderà di ospitare nella struttura. Torna dunque un cinema in centro a San Benedetto dopo la chiusura del “Delle Palme” e il trasferimento del “Calabresi”, un cinema da circa 300 posti a sedere che forse non proietterà i maggiori “blockbuster” visto che gli indirizzi dell’offerta sembrano quelli di un orientamento verso pellicole di qualità ma in ogni caso di prima visione.

Quel che è certo, però, è che si inizierà presto a vedere film al Concordia visto che l’offerta al Comune del cinema cuprense è arrivata con tanto di garanzia di un proiettore digitale e di un sistema audio Dolby a 12 casse già nelle disponibilità della ditta. A questo punto bisognerà aspettare il semplice montaggio e quindi: “Possiamo programmare un Natale ricco di proiezioni” si spinge a prevedere l’assessore alla Cultura Annalisa Ruggieri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.

(Letto 1.482 volte, 1 oggi)