SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Blitz antidroga nel pomeriggio del 16 novembre da parte della Squadra Mobile di Ascoli. 

Gli agenti hanno arrestato un 31enne sanbenedettese a Montecosaro perché trovato in possesso, per fini di spaccio, di 222 grammi totale di sostanze stupefacenti.

Il ragazzo, che annovera numerosi precedenti specifici, era stato sorpreso in un’abitazione di Corso Mazzini a Montecosaro (luogo nel quale era ristretto in regime di detenzione domiciliare per reati della stessa natura) con alcuni involucri nascosti all’interno di una scatola di scarpe risposta sull’armadio della stanza da letto per un totale di  97 grammi di cocaina, 27,18 di  eroina e 97,14 di hashish pronti per essere confezionata e successivamente spacciati al dettaglio. L’abitazione era stata segnalata per il viavai di persone ad ogni ora del giorno e della notte.

Dell’avvenuto arresto per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio è stato avvisato il Pm di turno, che ha disposto l’associazione presso il carcere di Marino del Tronto, in attesa dell’udienza di convalida.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 960 volte, 1 oggi)