GIULIANOVA – Alle prime ore del 17 novembre, intorno all’una, una squadra del distaccamento dei vigili del fuoco di Roseto degli Abruzzi, è intervenuta in via Amendola a Giulianova per la rimozione di un albero caduto su strada pubblica.

Giunta sul posto la squadra ha verificato che un albero, completamente secco, di grandi dimensioni, alto circa 15 metri, piantato in un giardino di un’abitazione privata, era caduto sulla strada. A causa del violento impatto sono rimasti danneggiati un balcone e la facciata dell’edificio di fronte, un box in lamiera con all’interno una Opel Corsa, che non ha subito danni e una Citroen C4, parcheggiata a ridosso del marciapiede, che è stata centrata dall’albero ed è rimasta gravemente danneggiata.

I vigili del fuoco hanno lavorato a lungo per rimuovere il grosso albero, utilizzando la motosega per sezionarlo e l’autogru per rimuoverne le varie parti, che sono state sistemate sul marciapiede. Sul posto è intervenuta anche la polizia municipale di Giulianova, per regolare il transito veicolare ed effettuare i rilievi di competenza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 871 volte, 1 oggi)