SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Ancora una volta la pioggia ha causato infiltrazioni all’interno delle classi dell’Itc Capriotti, dove gli studenti seguono le lezioni in classi allagate, quindi fredde e poco sicure”.

Così i ragazzi dell’associazione studentesca Robin Hood annunciano i disagi presenti nella struttura sambenedettese dopo il maltempo degli ultimi due giorni.

“Ancora una volta ci troviamo quindi a portare l’attenzione mediatica sull’edilizia scolastica fatiscente, che ormai è diventato un fatto di satira, tanto da essere segnalata da pagine social ironiche – affermano in una nota –  Ma i problemi strutturali non sono evidenti solo all’Itc Capriotti: al liceo classico Leopardi tutti i bagni del primo piano sono fuori uso, nonostante siano in corso dei lavori di manutenzione. Sono stati segnalate anche all’istituto alberghiero Buscemi delle riparazioni con falle evidenti, tra cui la riparazione di una crepa con del nastro adesivo – aggiungono – Siamo stanchi di ribadire la necessità di investimenti sulla sicurezza dei luoghi di istruzione, è necessario intervenire subito”.

L’associazione annuncia: “Nel frattempo abbiamo indetto per venerdì 17, giornata internazionale dello studente, la prima riunione del Cri cittadino, Coordinamento Rappresentanti di Istituto, durante il quale prevediamo di discutere con i rappresentanti che intenderanno partecipare anche dei problemi legati all’edilizia dei nostri istituti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.128 volte, 1 oggi)