Foto di Matteo Bianchini

RAVENNA – Tutto pronto dal “Benelli” di Ravenna per Ravenna-Samb 14^ giornata d’andata del girone B si serie C 2017-18. Per la sua prima volta Capuano propone la difesa a tre, suo marchio di fabbrica, composta da Miceli (a fare il “libero” diciamo), Conson e Patti. A centrocampo Bacinovic e Gelonese in mezzo con Rapisarda e Tomi sugli esterni. Davanti tre piccoletti come Esposito, Valente e Di Massimo che potrebbero giocare in linea o col genietto molisano in posizione di trequartista.

 

Ravenna (3-5-2) All.: Mauro Antonioli

Venturi

Venturini Lelj Capitanio (19′ st Ierardi)

  Ballardini (1′ st Cenci)Severini Selleri Piccoli(13’st Samb)Magrini

(43′ st Portoghese) Broso Maistrello (13′ st Dessena)

 

Esposito(35′ st Vallocchia) Di Massimo(35′ st Sorrentino) Valente (20′ st Troianiello)

Tomi Gelonese (46′ st Damonte) Bacinovic Rapisarda

Patti Miceli Conson 

Aridità

Samb (3-4-3) All.: Ezio Capuano

 

Arbitro: Giovann Ayroldi (Gentileschi/Teodori)

Note:

Marcatori: 14′ Tomi (S), 19′ rig. Broso (R), 4′ s.t. Bacinovic (S)

Ammoniti: 28′ Bacinovic (S), 39′ Di Massimo (S), 43′ Gelonese (S)

Espulsi:

Angoli: 2-5

DIRETTA 

Primo Tempo

1′ Partiti adesso, subito Tomi prova una discesa con cross in mezzo, prolunga Di Massimo ma Valente (a destra mentre Esposito agisce sulla corsia mancina) non ci arriva.

5′ Pericolosa discesa di Magrini sulla corsia mancina, cross a cercare Maistrello ma è bravo Miceli, nella sua nuova posizione da libero, ad allontanare.

9′ Mentre se ne va il nono minuto la partita sembra molto bloccata, qualche sporadica ripartenza per ambo le compagini ma nessun pericolo di sorta per i portieri.

13′ PRIMA OCCASIONE SAMB! Bella giocata sulla destra con Valente a pescare l’inserimento di Rapisarda che parte come un treno, arriva sul fondo e poi si accentra, prova il tiro-cross, Venturi si rifugia in angolo.

14′ GOL DELLA SAMB! Dal corner la Samb batte corto e muove un po’ la difesa giallorossa, Valente crossa e sbuca la testa di Tomi. Venturi tocca soltanto e la palla entra. Rossoblu in vantaggio.

18′ CALCIO DI RIGORE PER IL RAVENNA. Dopo gli sviluppi di un corner Di Massimo aggancia un avversario in area e per Ayroldi ci sono gli estremi per la massima punizione. Dubbi sull’entità del fallo dal vivo. Chi sta seguendo la partita in tv invece parla di rigore giusto.

19′ GOL DEL RAVENNA. Segna Broso, Aridità tocca ma non può evitare che la palla entri.

23′ Venturi svirgola clamorosamente il rinvio (rischiosamente effettuato al volo su una palla che scendeva) e rischia di regalare palla a Di Massimo, in qualche modo Lelj ci mette una pezza.

28′ Fallo duro di Bacinovic in mezzo al campo su Venturini, Ayroldi sventola il giallo. Il primo della gara estratto dall’arbitro pugliese, figlio del famoso assistente Stefano, per anni guardalinee di partite di Serie A e Coppe Europee e nipote del fischietto Nicola Ayroldi.

35′ Altra grande discesa di Rapisarda sulla destra, condita da un paio di finte e un fallo guadagnato. Punizione pericolosa per i rossoblu che scoprono un Rapisarda “in fiamme” con questo nuovo modulo.

36′ Tomi e Bacinovic alla battuta, parte il terzino con un cross molto teso che la difesa ravennate allontana.

39′ Giallo a Di Massimo che era caduto in area dopo una serie di dribbling, per Ayroldi è simulazione e conseguente ammonizione.

44′ Bellissima azione di Valente che parte come un caterpillar sulla sinistra (si è scambiato da pochi minuti la posizione con Esposito) resistendo a Ballardini e puntando anche Venturini, poi rientra e prova il destro: centrale tra le braccia di Venturi.

45′ Un minuto di recupero assegnato da Ayroldi.

45′ + 1 Fallo di Tomi, ingenuo sulla destra e punizione regalata al Ravenna che batte veloche visto il cronometro. La palla, fortunatamente finisce sulla terra di nessuno dopo una sponda di Magrini sul secondo palo.

Finisce qui il primo tempo, col segno X. Si vdono gi nei rossoblu i tratti di quella che dovrebbe essere la “cura” Capuano con esterni valorizzati (nonostante il gol di Tomi è Rapisarda il più scatenato) e qualche schema da angolo, da cui è nato anche il vantaggio. Pesa l’ingenuità di Di Massimo che regala un rigore ai padroni di casa.

 

Secondo Tempo

1′ Il Ravenna cambia Severini con Cenci a inizio ripresa mentre Ayroldi è piuttosto pignolo e fa ripetere due volte il calcio di inizio ai padroni di casa. Il direttore di gara ha infatti visto due volte calciatori del Ravenna entrare prematuramente nel cerchio di centrocampo.

2′ Intanto dalla panchina si iniziano a scaldare tre pedine per Capuano, si alzano infatti Bove, Vallocchia e Gennaro Troianiello.

4′ GOL DELLA SAMB! Punizione dalla fascia sinistra. Bacinovic sulla sfera con un cross tagliato, la mischia in area che inganna Venturi e la palla si insacca direttamente in porta.

Proprio Bacinovic, forse il calciatore più discusso della gestione Moriero segna, ancora da un calcio da fermo.

7′ Esposito entra in area, qualche movimento d’anca poi il destro, alto, per una Samb che è rientrata decisamente con la spina attaccata in campo.

10′ Sugli sviluppi di un angolo per i rossoblu Miceli viene forse trattenuto, protesta la panchina ospite ma per Ayroldi si può proseguire.

13′ Mentre il Ravenna sta per battere il suo secondo angolo Antonioli effettua un doppio cambio. Maistrello fuori per Dessena e entra Samb per Piccoli.

14′ Dal corner la palla viene allontanata da miceli ma arriva a Ballardini jr (figlio d’arte dell’ex allenatore della Samb, Davide) che con una staffilata da 35 metri sfiora il palo alla destra di Aridità.

15′ OCCASIONE SAMB! Ennesima penetrazione in area di Rapisarda che va al cross teso e rasoterra che nessuno coglie in area; arriva da lontano Tomi che carica il sinistro e tira: fuori di pochissimo!

19′ Sembra arrivato il momento di Troianiello che potrebbe entrare per un Valente che ha speso molto. mentre il Ravenna il cambio lo fa, ed è il quarto Dentro Ierardi per Capitanio.

20′ Ecco il primo cambio per Capuano allora, fuori Valente e dentro Troianiello.

25′ PALO DI DI MASSIMO! Il giovane attaccante abruzzese riceve palla sulla trequarti si gira su un fazzoletto poi penetra in area, conta i passi e apre il piatto: palo!

28′ Altra azione di rilievo di Di Massimo che, stavolta dal fondo, punta l’avversario e calcia: palla fuori di pochissimo!

32′ Palla sanguinosa persa da Conson che scopre la difesa ma un immenso Rapisarda mette ancora il turbo e recupera.

33′ BRIVIDI PER LA SAMB! Angolo per il Ravenna che porta tutti i saltatori in area, c’è un contatto forse falloso ma Ayroldi non fischia, la palla finisce però sulla testa di un calciatore giallorosso che mette di poco alto!

35′ DOPPIO CAMBIO PER LA SAMB. Dentro Vallocchia e Sorrentino nei rossoblu. Escono Di Massimo ed Esposito.

41′ Contropiede pilotato da Troianiello che premia Vallocchia che entra in area e sul più bello viene chiuso da Lelj: angolo.

43′ Pronto anche Damonte a entrare adesso mentre il Ravenna prova a buttare gli ultimi palloni in area.

45′ 4 minuti di recupero segnalati mentre adesso la Samb si abbassa pericolosamente col Ravenna che butta palloni in area

45’+1 Dentro Damonte e fuori Gelonese.

45′ + 2 Prova a ripartire Vallocchia, forse atterrato ma Ayroldi lascia andare.

45’+ 4 Ultima punizione per il Ravenna che mette dentro, stacca Damonte poi la palla finisce di nuovo dentro con Ballardini che va vicino al gol.

45-‘+5 Dopo 30 secondi aggiuntivi finisce la partita. Buona la prima per Capuano che comincia bene con una preziosa vittoria in trasferta.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 7.306 volte, 1 oggi)